Chiudi

Cosa vuoi cercare?

Chiudi

nessun articolo da visualizzare

Product
QTÀ 0
0.00

Il mio account

Rimedi naturali per il benessere femminile a lavoro e a casa

Marzo è il mese della donna, la stella attorno a cui ruota tutto l’universo familiare. Essere donna comporta diverse responsabilità e piccole / grandi sfide da affrontare giorno dopo giorno. A queste si aggiunge il carico dell’attuale situazione, che può facilmente creare stress e stati ansiosi per niente semplici da fronteggiare. Per mantenere il benessere psicofisico e l’armonia tra le mura domestiche ed essere performanti sul lavoro e nello studio, la natura ci mette a disposizione numerosi rimedi, dalle piante agli oli essenziali. Ecco quali sono quelli maggiormente efficaci!

 

  1.  Ginkgo biloba - promuove l’ossigenazione e il nutrimento dei tessuti, migliora l’irrorazione sanguigna cerebrale, è efficace per incrementare l’acuità mentale, l’attenzione, la concentrazione e la memoria nel lavoro e nello studio, anche sotto pressione
  2.  Rhodiola rosea - è una pianta adattogena e antidepressiva, aumenta la resistenza e la resilienza in condizioni di vita impegnative sia dal punto di vista fisico che psichico, dà tono, energia e concentrazione stimolando il sistema nervoso centrale senza avere effetto eccitante, agisce positivamente sul tono dell’umore riducendo i livelli di stress, fa adattare efficacemente ai cambiamenti
  3.  Resveratrolo - è una sostanza presente nelle arachidi, nei pinoli, nei lamponi, nelle bacche del gelso e nelle bucce dell’uva, è un potente antiossidante, migliora il deficit cognitivo nelle donne in menopausa, ha azione positiva sulla memoria a breve e a lungo termine, mantiene giovane il cervello
  4.  Olio essenziale di Rosmarino - ha proprietà toniche, utile quando si è debilitati fisicamente e mentalmente, ottimo per fronteggiare le classiche giornate pesanti in cui si corre dalla mattina alla sera dovendo fare più cose, serve a restare vigili, anche alla guida, aiuta nello studio
  5. Olio essenziale di Menta piperita - aiuta a mantenere viva la concentrazione e l’attenzione, migliora la memoria a breve termine, facilita l’elaborazione e l’assimilazione di concetti importanti
  6. Olio essenziale di Arancio dolce - è armonizzante, promuove l’ottimismo, riduce le preoccupazioni, aumenta la voglia di fare, potenzia l’ispirazione e la creatività, fa innalzare i livelli ematici di triptofano e serotonina donando buonumore
  7. Olio essenziale di Neroli - ha proprietà antidepressive, ideale per il benesssere psicologico femminile perchè può essere impiegato nella depressione postparto lieve, nel maternity blues e in menopausa, oltre che nei momenti di squilibrio ormonale nei quali si accusano forte stanchezza e scarsa lucidità
  8. Olio essenziale di Lavanda - rilassa, ha attività sedativa sul sistema nervoso, diminuisce gli stati ansiosi, permette di svolgere le incombenze quotidiane con meno fatica e con maggiore precisione

 

Ginkgo biloba, Rhodiola rosea e Resveratrolo si possono facilmente trovare sotto forma di integratori in capsule o compresse, da assumere per lunghi periodi, cioè a cicli di almeno 4 mesi consecutivi. Per quanto riguarda il dosaggio, che va sempre personalizzato, consigliamo di affidarvi ai suggerimenti di un erborista laureato o di un medico, soprattutto se state assumendo altri farmaci o integratori, oppure se avete particolari patologie.

 

Come utilizzare gli oli essenziali? Miscelare 2 fragranze, inserendo 3/4 gocce di ognuna in un diffusore specifico che le vaporizzerà nell’ambiente. Il Rosmarino si presta anche ad essere diluito (2/3 gocce) in una noce di bagnoschiuma, per la doccia mattutina, mentre la Lavanda per il bagno della sera (stesse quantità). L’Arancio dolce e il Neroli si possono massaggiare sulla pelle (non prima di esporsi al sole perchè fotosensibilizzanti), però mai puri, bensì stemperati in un olio vegetale di base che funge da vettore (ad esempio olio di mandorle dolci oppure olio di jojoba, ma anche olio di rosa mosqueta o burro di karitè): 3/4 gocce di olio essenziale (1/2 gocce di ognuno se si vogliono associare) in 10ml di olio o burro vettore.

 

Concludiamo dicendo che un atteggiamento positivo nei confronti della vita è il primo aiuto a nostra disposizione per affrontare ogni sfida. Fortunatamente, nei periodi di maggiore stress possiamo affidarci alla natura, che sa sempre regalarci ciò di cui abbiamo bisogno per vivere in rosa!

Scrivi un commento

Vuoi lasciare un commento? Ci piacerebbe leggere la tua opinione. I commenti sono moderati. Tutti i commenti contenenti spam verranno eliminati. Mantieni uno scambio piacevole con tutti gli utenti coinvolti.