Chiudi

Cosa vuoi cercare?

Chiudi

nessun articolo da visualizzare

Product
QTÀ 0
0.00

Il mio account

Zucca regina d'autunno

Ottobre è decisamente il mese della zucca..Non solo per Halloween

Questo ortaggio dolce e colorato è molto gradito a grandi e piccini, un po’ per il suo gusto delicato e particolare, un po’ per la forma bizzarra che si presta ad essere il simbolo della ricorrenza di Halloween. Insieme a castagne, uva, melagrana e cachi è senza dubbio l’emblema della stagione autunnale e ne rappresenta pienamente i colori tipici. È un alimento versatile, nutriente e ricco di virtù: apporta vitamine A, C ed E, sali minerali e principi attivi utili a favorire la rigenerazione delle cellule e a rallentare il processo di invecchiamento; i semi sono fonte di vitamine B e fosforo, indispensabili per il benessere del sistema nervoso. Nelle prossime righe troverete qualche idea per utilizzare interamente la zucca: polpa, buccia e semi. 

 

Polpa

In cucina trova impiego nella preparazione di vellutate, torte salate, pasta fresca ripiena, risotti, contorni e dolci. Il nostro suggerimento è di provarla come marmellata - con limone, cannella e noce moscata - oppure come bevanda calda - con latte di riso, curcuma e vaniglia. Due vere delizie!

La polpa si può utilizzare anche per preparazioni cosmetiche casalinghe. Due esempi: come maschera per il viso - con olio di jojoba e miele - oppure come burro-scrub per il corpo - con zucchero di canna e olio di cocco. La vostra pelle sarà idratata e morbidissima!

 

Polpa di zucca

Buccia

Ad Halloween la buccia si scava, si intaglia e si espone su balconi e davanzali per rendere l’atmosfera magica e spettrale. Un’idea per utilizzarla nel quotidiano è come raffinato portacandele: si scava una zucca tonda, si riempie d’acqua e si decora internamente con foglie e fiori secchi e candeline galleggianti. Per un centrotavola originale, la zucca può diventare un vaso per contenere composizioni di fiori, rami e bacche dai toni caldi.

 

Semi

Essiccati o tostati in padella con un filo d’olio e un pizzico di sale, diventano uno snack gustoso e salutare. Anche gli uccellini li gradiscono, tostati e tritati, come aggiunta al loro mangime. Naturalmente possono anche essere conservati per poi seminarli la primavera successiva.

 

Oltre che un eccellente cibo, la zucca può diventare un’alleata di bellezza, un originale elemento decorativo e un piacevole passatempo per trascorrere in famiglia le giornate autunnali. Che bontà questa regina!

 

Scrivi un commento

Vuoi lasciare un commento? Ci piacerebbe leggere la tua opinione. I commenti sono moderati. Tutti i commenti contenenti spam verranno eliminati. Mantieni uno scambio piacevole con tutti gli utenti coinvolti.