Chiudi

Cosa vuoi cercare?

Chiudi

nessun articolo da visualizzare

Product
QTÀ 0
0.00

Il mio account

Sole e salute, come proteggere corpo e capelli

 

Le vacanze sono un ottimo modo per staccare la spina dalle attività di routine e rilassarsi dopo lunghi mesi di lavoro. Quelle estive in particolare sono sinonimo di spensieratezza e divertimento, ma non bisogna lasciare a casa il buonsenso e qualche accorgimento per restare in salute godendosi il sole e la vita all’aria aperta. Quelli che seguiranno sono piccoli consigli per evitare spiacevoli fastidi che potrebbero rovinare le tanto attese ferie.

Primo step: prevenzione. Due settimane prima della partenza si può iniziare a preparare la pelle all’esposizione ai raggi solari. Come? Assumendo quotidianamente (anche per tutta la durata della vacanza più la settimana successiva al rientro) un integratore specifico a base di beta-carotene e altri principi attivi in grado di stimolare la produzione di melanina, favorire e prolungare una naturale abbronzatura e proteggere dai danni solari. Mangiando frutta e verdura ricche di acqua e vitamine A e C, come carote, pomodori, peperoni, pesche, albicocche e meloni per citarne alcuni, che rimediano alla perdita di liquidi dovuta all’aumentata sudorazione, contrastano l’invecchiamento cutaneo e aumentano le difese dell’organismo nei confronti degli agenti esterni. Utilizzando oli vegetali puri da applicare su tutto il corpo, ad esempio l’olio di mandorle dolci o l’olio di argan, che contengono vitamina E, che aiuta a mantenere la pelle morbida ed elastica.

 

Una volta arrivati a destinazione non dimentichiamo di portare sempre con noi una buona crema solare, sia per il corpo che per i capelli. Che sia latte, olio o unguento, l’importante è sceglierla in base al proprio fototipo, con adeguato fattore di protezione (SPF) per raggi UVA, i più aggressivi e invasivi, e UVB, ricordando di applicarla almeno venti minuti prima di uscire di casa e frequentemente durante la giornata. Per i soggetti con capelli biondi o rossi e carnagione molto chiara (fototipo 1) sono consigliati solari con SPF 50+, mentre per chi ha capelli scuri e carnagione olivastra (fototipo 5) possono andare bene solari con SPF 10 o 6, avendo però tutti l’accortezza di non esporsi nelle ore più calde, cioè fra le 11 e le 16. Per i primi giorni è bene limitare il tempo di esposizione e usare filtri con un fattore di protezione più alto rispetto a quello normalmente consigliato.

E dopo i bagni di sole come possiamo preservare il benessere del nostro corpo? La natura ci offre rimedi restitutivi, reidratanti e disarrossanti per riportare l’epidermide ad una condizione di equilibrio ottimale: l’aloe vera è antinfiammatoria, rigenerante e rimineralizzante; la lavanda è calmante e riduce le irritazioni; il burro di karitè è emolliente e lenitivo. Quest’ultimo è molto valido, insieme all’olio di semi di lino e all’olio di cocco, per schermare i capelli dagli effetti dannosi delle radiazioni solari ma anche per restituire loro forza, lucentezza e idratazione - come impacco preshampoo da fare una volta alla settimana per due mesi una volta rientrati a casa.

 

Un solare augurio per serene e salutari vacanze da Juice Plus+!

Scrivi un commento

Vuoi lasciare un commento? Ci piacerebbe leggere la tua opinione. I commenti sono moderati. Tutti i commenti contenenti spam verranno eliminati. Mantieni uno scambio piacevole con tutti gli utenti coinvolti.